Guida di Gruppo

Viaggiare con gli amici con i quali condividiamo le passioni e gli interessi è sicuramente un’ esperienza unica. Vedere paesaggi mozzafiato, visitare luoghi incantevoli, affrontare insieme le difficoltà che i percorsi ci offrono rimangono ricordi indelebili.
Il gruppo affiatato è quello che più di altri è riuscito a condividere molte esperienze creando al suo interno regole e procedure che ne semplicizzino la convivialità .
In un gruppo di motociclisti, le procedure dell’educazione e le regole delle buone maniere non sono le uniche da osservare. E’ fondamentale infatti ricordare anche quelle del codice della strada, del buon senso e della circolazione .
A tal proposito vanno fatte alcune ed attente considerazioni:
La prima riguarda il movimento dinamico del veicolo, complesso e difficile in quanto legato in maniera evidente alle capacità tecniche del conducente.
La seconda, ma non meno importante, è il livello di esperienza di ogni singolo partecipante che, durante le varie tappe, può influenzare fattori come il timing e inevitabilmente la propria ed altrui incolumità. Da tutto questo deriva la necessità di appianare le lacune di alcuni, mitigare le esuberanze di altri e rendere il gruppo più omogeneo possibile.