Predatori

Dimensione Guida, in occasione dei corsi rivolti al Nucleo Reati Predatori, ha sperimentato una didattica innovativa specifica per le unità operative. A seguito di una attenta ricerca, anche in ambito internazionale, i formatori hanno costruito nuove unità didattiche, incentrando l’attenzione sulle delicate situazioni di pericolo cui gli agenti, in borghese e in due sul motoveicolo, potrebbero andare incontro durante il servizio.

Le giornate di formazione hanno visto gli agenti impegnati sul fronte della “guida personale”, hanno infatti affrontato le più probabili simulazioni di situazioni a rischio in area protetta. Sono state, prima dimostrate e poi eseguite, le tecniche di base per la conduzione in emergenza dei motocicli in dotazione, con particolare attenzione alle caratteristiche tecniche e la loro personalizzazione.

Dimensione Guida, in accordo con Il Comando Polizia Locale di Padova, ha deciso di portare a termine la formazione per la conduzione in coppia dei motocicli C/O Circuito Riccardo Borile, in questo modo è stato possibile implementare le capacità degli agenti e portare al limite l’esperienza pratica con i veicoli. Lo staff Dimensione Guida ha voluto fortemente evidenziare la differenze tra la conduzione in “solitaria” e quella “in coppia”, attraverso esercitazioni dedicate. Importante l’intervento della Dott.ssa Silvia Rizzi Psicologa – Psicoterapeuta, che ha coinvolto i partecipanti nelle lezioni teorico-operative al fine di accrescere il potenziale mentale da affiancare alle abilità fisiche, tecniche e tattiche sviluppate con gli addestramenti intensivi. Conseguire un incremento della preparazione mentale rivolta alla gestione dello specifico stress operativo del Nucleo Reati Predatori.